11 dipinti di cani più famosi (con immagini)

  Pittura del cane

Il legame tra uomo e cane è forte da migliaia di anni. Molti artisti hanno scelto di esemplificare questo legame attraverso la loro arte. Parte di questa arte è diventata una delle opere d'arte più conosciute e riconoscibili al mondo. Molti artisti cercano muse per la loro arte, ma alcuni artisti trovano la loro musa che dorme proprio ai loro piedi. Per celebrare il legame che condividono umani e cani, abbiamo annusato per te i dipinti più famosi incentrati sui cani.   Casa_del_poeta_tragico,_mosaico_della_caverna_canem



Gli 11 dipinti di cani più famosi

1. Attenti al cane mosaico

  Divisore 3 Casa_del_poeta_tragico,_mosaico_della_caverna_canem

(Credito immagine: Sailko, Wikimedia Commons CC SA 4.0 Internazionale )

Artista: Sconosciuto
Anno di produzione: II secolo a.C

Ok, quindi questo non è proprio un dipinto, ma è un modo fantastico per vedere quanto sia stata importante la relazione che gli umani hanno con i cani nel corso dei secoli. Attenti al cane si traduce in 'attenzione al cane' e questi mosaici sono stati collocati agli ingressi delle case dell'antica Roma. Il più noto Attenti al cane il mosaico è ancora oggi visibile. Originariamente si trovava all'ingresso della Casa del Poeta Tragico a Pompei, in Italia. Sebbene questi mosaici fossero usati per indicare la presenza di un cane da guardia nei locali, molte persone credono anche che a volte questi fossero collocati per avvisare i visitatori della presenza di cani piccoli e delicati che potrebbero ferirsi se calpestati.






Due. Un amico bisognoso

Artista: Cassio Marcello Coolidge
Anno di produzione: 1903

Quasi sicuramente hai già visto questo dipinto, ma potresti averlo visto indicato come Cani che giocano a poker . Mentre questo è ciò che mostra il dipinto, ciò che sta accadendo in primo piano è l'obiettivo previsto. In primo piano nel dipinto, un cane sta passando una carta tra le dita dei piedi al cane seduto accanto a lui, presumibilmente nel tentativo di imbrogliare e aiutare entrambi a vincere. È un'immagine umoristica che è uno dei pezzi più importanti e riconoscibili di arte canina esistenti.



rottweiler marrone chiaro

3. Passatempo

Artista: Paolo Gauguin
Anno di produzione: 1892

Passatempo è uno dei molteplici dipinti creati da Paul Gauguin dopo un viaggio a Tahiti nel 1891. In questo dipinto, Gauguin ha combinato elementi di realtà e fantasia per creare un mondo tutto suo senza perdere il modo di vivere di cui è stato testimone a Tahiti. In primo piano di questo dipinto c'è un grosso cane rosso. Tuttavia, questo dipinto e la mostra di cui faceva parte non furono ben accolti dal pubblico e molte persone furono particolarmente dure nei confronti della rappresentazione del cane da parte di Gauguin. Tuttavia, lo considerava la sua opera migliore, arrivando persino a riacquistare questo dipinto per se stesso nel 1895.


Quattro. Ritratto di Maurizio

pastore australiano black tricolor
Artista: Andy Warhol
Anno di produzione: 1976

Lo stile artistico di Andy Warhol è inconfondibile per il suo stile pop art e per il dipinto Ritratto di Maurizio non fa eccezione. Sebbene Warhol fosse noto principalmente per la creazione di opere d'arte di celebrità e prodotti identificabili, accettava anche commissioni. Questo dipinto è stato una di queste commissioni, con Maurice che è l'amato bassotto di Gabrielle Keiller. Sebbene dipinto da immagini Polaroid di Maurice nel 1976, questo dipinto è rimasto nella collezione privata di Keiller fino al 1995, quando ha donato la sua collezione d'arte alle National Galleries Scotland. Questo dipinto di Maurice è stata la prima opera di Warhol a farsi strada nelle gallerie.


5. Un Jack in ufficio

Artista: Edwin Henry Landseer
Anno di produzione: 1833

Questo dipinto presenta elementi umoristici e politici, creando una storia tutta sua. Il titolo di questo dipinto era anche una terminologia gergale per un funzionario governativo inefficace e pomposo. Nel dipinto, un Jack Russell Terrier grasso e decorato è seduto su un tavolo mentre altri cani intorno a lui sono chiaramente affamati e stressati. La dicotomia del cane grasso che mangia troppo e dei cani magri che hanno avuto troppo poco è netta, rendendo questo dipinto abbastanza efficace nell'esemplificare i pericoli di avere un Jack in ufficio.


6. Testa di cane

Artista: Edvard Munch
Anno di produzione: 1930

Questo dipinto presenta un cane da cartone animato ma dall'aspetto severo, disegnato nello stile inconfondibile di Edvard Munch, pittore di L'urlo . Non va confuso con un altro dipinto con lo stesso nome, dipinto dal pittore francese Edouard Manet. Dopo la morte di sua madre e sua sorella, Munch ha cercato modi per elaborare e affrontare il suo dolore. Ha scoperto che dipingere i cani è una delle cose che lo hanno aiutato di più, portando allo sviluppo di questo dipinto. Sebbene questo cane fosse uno dei cani di Munch, il nome e la razza del cane sono sconosciuti.


7. Un paio di Foxhound

Artista: Giorgio Stubb
Anno di produzione: 1792

La caccia alla volpe era uno dei passatempi preferiti in Inghilterra durante il 18° secolo e questo dipinto di George Stubbs esemplifica la razza più popolare usata per la caccia alla volpe. Il Foxhound è una razza che, come suggerisce il nome, è stata allevata appositamente per la caccia alla volpe. Questo dipinto mostra due bellissimi Foxhound, un maschio e una femmina , entrambi sembrano essere ben nutriti e sani. Questo dipinto è un bellissimo mix di equilibrio e neutralità, che attira l'attenzione dello spettatore sui cani in primo piano ma non distoglie l'attenzione dall'attraente sfondo del paesaggio.


8. Il cane

boston terrier vs bulldog francese
Artista: Francesco Goya
Anno di produzione: c. 1819–1823

Il cane era un dipinto realizzato da Francisco Goya tra il 1819 e il 1823. Il motivo per cui la data di questo dipinto è sconosciuta è che Goya lo ha dipinto direttamente sulle pareti della sua casa. Questo dipinto rappresenta uno dei dipinti del periodo nero di Goya, che sono stati dipinti per il suo divertimento personale mentre era un uomo anziano che viveva da solo e soffriva di molteplici disturbi fisici e psicologici. Questo dipinto è semplice ma adorabile, ed è senza dubbio qualcosa che molti di noi vorrebbero avere sul muro delle proprie case.


9. Diogene

Artista: Jean-Leon Gerome
Anno di produzione: 1860

In questo dipinto, il famoso filosofo greco Diogene è visto seduto nella sua casa in una grande vasca o pentola di terracotta. La storia racconta che Diogene doveva usare una lampada accesa per aiutarlo a trovare un uomo onesto, e sta accendendo questa lampada nel dipinto. Mentre accende la sua lampada, Diogene è circondato da un gruppo di sani e cani dall'aspetto felice che sono chiaramente interessati a ciò che sta facendo. In questo dipinto, i cani servono come simbolo della filosofia 'cinica' di Diogene che si concentra sul vivere una vita di austerità.


10. Suspense

Artista: Carlo Burton Barber
Anno di produzione: 1894

Suspense potrebbe non essere un nome di pittura che conosci, ma quasi sicuramente l'hai già visto prima. Questo prezioso dipinto raffigura una giovane ragazza che prega sul suo cibo a letto. Mentre prega, il suo cane, che sembra essere un Jack Russell Terrier, e il suo gattino guardano entrambi con desiderio il suo cibo. Puoi quasi sentire la tensione quando guardi questo dipinto perché Barber ha chiarito che gli animali stavano aspettando con ansia un assaggio del cibo della ragazza, ma sono abbastanza educati da aspettare che lei finisca la sua preghiera e la offra loro.

mastino tibetano arrabbiato

undici. Al Veterinario

Artista: Norman Rockwell
Anno di produzione: 1952

Norman Rockwell è un amato artista americano che ha spesso mostrato la relazione tra i bambini e i loro animali domestici nelle sue opere, oltre a mostrare scene umoristiche di vita quotidiana e splendidi paesaggi che rappresentano l'America. Un dipinto di Rockwell che la maggior parte delle persone conosce è questo adorabile dipinto di un ragazzo e del suo cucciolo ferito seduti nella sala d'attesa della clinica veterinaria. Sono circondati da adulti con i loro cani, facendo sembrare sia il ragazzo che il cucciolo ancora più piccoli.

Conclusione

L'arte ha continuamente dimostrato di essere un modo efficace per consolidare l'importanza di qualcosa per le generazioni a venire e il rapporto che umani e cani condividono non fa eccezione. Dal Attenti al cane dai mosaici alle opere d'arte più moderne, gli artisti trovano costantemente modi nuovi e fantasiosi per includere i cani nelle opere d'arte, esemplificando l'importanza dei cani come muse.