Carbone attivo per cani: informazioni e consigli degli esperti

Se il veterinario ha prescritto carbone attivo per il tuo cane, probabilmente ha la diarrea , problemi di stomaco o ha ingerito del veleno e vuoi saperne di più su questo farmaco. In questa breve guida, daremo uno sguardo approfondito a questo farmaco per aiutarti a capire come funziona e cosa farà per il tuo cane.



Divisore 1

Cos'è il carbone attivo?

Il carbone attivo è una forma speciale di carbone con piccoli fori microscopici sulla superficie, che creano più superficie che lo rende altamente assorbente. Un singolo grammo di carbone attivo ha più di 32.000 piedi quadrati di superficie. Come suggerisce il nome, gli scienziati lo ricavano dal carbone e potrebbe subire altri trattamenti per renderlo più assorbente.





Altri usi del carbone attivo

Oltre ad avere diversi usi in campo medico, il carbone attivo può immagazzinare gas come idrogeno e metano. Può anche aiutare a purificare l'aria, i metalli e l'acqua. È così che le aziende possono rimuovere la caffeina per produrre caffè decaffeinato e può anche sbiancare i denti. Il carbone attivo è anche un ingrediente primario nei respiratori e molti agricoltori lo usano come pesticida.

Divisore 8



Carbone attivo per cani: cosa sapere

Qual è il momento migliore per somministrare il carbone attivo?

Se il tuo animale domestico ne ha ingerito uno qualsiasi diversi veleni come diluente per vernici, veleno per topi, uva , o cioccolato, la somministrazione di carbone attivo il prima possibile può aiutare a prevenire l'assorbimento delle tossine nel corpo. È particolarmente utile quando non puoi indurre il vomito, ma devi somministrare diverse dosi e dovresti contattare immediatamente il veterinario.

veterinario che controlla il pastore tedesco

Credito immagine: Freepik

Come funziona il carbone attivo nei cani?

L'ampia superficie del carbone attivo è estremamente ruvida e carica negativamente. Afferra e trattiene le tossine microscopiche caricate positivamente e non consente al corpo di assorbirle. Invece, il carbone passa attraverso il sistema con le tossine ed esce nelle feci. Saprai quando il trattamento farà il suo corso perché il letame sarà nero.

Quanto carbone attivo è necessario per i cani?

I veterinari di solito dispensano carbone attivo a seconda del peso del cane e dovresti contattare il veterinario per ottenere la dose corretta prima di averne bisogno. Tuttavia, ce ne sono alcuni regole pratiche .

  • I cuccioli di età inferiore a un anno avranno bisogno di circa un grammo per chilogrammo di peso corporeo ogni 4-6 ore secondo necessità.
  • I cani di età superiore a un anno avranno bisogno di 25-50 grammi ogni 4-6 ore secondo necessità.

Quando fornisci carbone per altri motivi o per la salute generale, potresti aver bisogno di molto meno. Se il cane sta assumendo un altro tipo di farmaco, il carbone attivo può assorbire anche quello, impedendo al cane di ottenere la medicina di cui ha bisogno.

Quando dovrei evitare di somministrare carbone attivo al mio cane?

Se il tuo cane consuma un veleno acido, dovresti evitare di somministrare carbone attivo al tuo cane perché potrebbe impedire ai medici di ottenere un'immagine chiara dell'esofago per verificare la presenza di danni. Diversi altri veleni avranno bisogno di un trattamento diverso, inclusi arsenico, cianuro, alcol, litio e metanolo, tra gli altri. Se il tuo animale domestico consuma uno di questi veleni, dovrai chiamare immediatamente il veterinario.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Crown Shaving Co. (@crownshavingco)

Come faccio a somministrare carbone attivo ai cani?

Il carbone attivo è disponibile in molte forme. Il modo migliore è acquistarlo in polvere, ma potrebbe essere difficile farlo mangiare al tuo cane. La maggior parte degli esperti consiglia di riempire una siringa con acqua e carbone e di iniettarla nella parte posteriore della gola del cane. Puoi anche acquistarlo in compresse e in liquidi già miscelati che potrebbero avere un sapore migliore, ma potrebbe essere più difficile determinare quanto dare al tuo animale domestico in questa forma. Puoi anche ottenere bocconcini per cani fatti con una sostanza molto simile al carbone attivo chiamato carbone osseo. Tuttavia, questi dolcetti sono in genere usati per pulire i denti e rinfrescare l'alito e potrebbero non essere adatti per impedire al veleno di entrare nel flusso sanguigno.

Divisore 3

Sommario

Se il tuo animale domestico ha ingerito del veleno, ti consigliamo di portarlo immediatamente dal veterinario. Se non hai esperienza nella somministrazione di carbone attivo, non dovresti provarlo in caso di emergenza. Ottieni l'esperienza di cui hai bisogno in anticipo, così sarai pronto quando si verifica un incidente. Se il tuo animale domestico non è in pericolo immediato, puoi parlare con il tuo veterinario per imparare la giusta quantità di carbone attivo da dare al tuo cane. Puoi prepararti acquistando una scorta di carbone attivo da marchi come vetDtox e un mezzo per somministrarlo al tuo cane. Marchi come Frienda e altri vendono siringhe che puoi usare. Un'azienda chiamata UAA produce un gel antidoto universale preconfezionato in una siringa che elimina la necessità di miscelazione ed è pronto per l'uso.

Ci auguriamo che ti sia piaciuto leggere questa guida e che tu abbia imparato qualcosa in più su questo utile farmaco che può aiutare a salvare la vita del tuo animale domestico. Si prega di condividere questa guida sull'efficacia del carbone attivo su Facebook e Twitter in modo che possa aiutare a educare altri proprietari di animali domestici.


Credito immagine in primo piano: Pixabay

Contenuti