Compostare la cacca di gatto: quanto tempo ci vorrà? È possibile?

  compost da giardinaggio



Uno degli aspetti meno divertenti di prendersi cura di un gatto è affrontare la lettiera del gattino. La gestione dei rifiuti animali non è un'idea di divertimento di nessuno e, se sei attento all'ambiente, potresti anche chiederti se esiste un modo più sostenibile per affrontare i rifiuti dei gatti. Per la maggior parte, puoi compostare la cacca di gatto, ma sappi che ci sono un sacco di avvertimenti e avvertimenti.

Qui, esaminiamo i modi migliori per compostare la cacca di gatto in modo sicuro e perché non è necessariamente una buona idea . Non è per tutti, soprattutto perché ci sono problemi di sicurezza, ma il compostaggio della cacca di gatto ha del potenziale.





Lettiera compostabile

Il tipo di lettiera che usi è rilevante. Non vuoi passare il tuo tempo a raccogliere pezzi di rifiuti dalla cacca dopo averla raccolta! Quindi, se sei interessato a procedere con il compostaggio delle feci, dovrai iniziare con la giusta lettiera per gatti.



cane lilli e il vagabondo razza
Avrai bisogno di una lettiera biodegradabile, che include:
  • Lettiera di pino
  • Lettiera di mais
  • Lettiera di legno
  • Lettiera di grano
  • Lettiera di carta
  • Cucciolata di poche parole
  • Lettiera di cocco

Tieni presente che queste lettiere non sono sempre così efficaci nel controllare gli odori o nel raggrupparsi per una facile raccolta come quelle tradizionali. Devi anche assicurarti che il tuo gatto si diverta a usarlo. I gatti tendono a preferire le cucciolate a grana fine perché i loro antenati gatti selvatici vivevano nel deserto, quindi le trame simili alla sabbia sono generalmente le migliori.

Le lettiere per gatti che dovresti evitare per il compostaggio sono:
  • Bella cucciolata
  • Lettiera di argilla
  • Lettiera in cristallo o silice

Una buona regola pratica è quella di evitare le cucciolate che hanno profumi o che si accumulano. Anche le cucciolate con una fragranza aggiunta dovrebbero essere evitate. I gatti sono sensibili agli odori e non sempre apprezzano la lettiera profumata.

Perché le feci di gatto sono potenzialmente pericolose?

  lettiera puzzolente per gatti

Credito immagine: sciroppo di gatto, Shutterstock

Ci sono alcuni problemi di sicurezza con il compostaggio della cacca di gatto. Poiché i gatti sono l'ospite intermedio del parassita Toxoplasma gondii, la loro cacca può essere infettata da uova (chiamate oocisti). Oocisti che vengono escrete nelle feci di un gatto e sporulano dopo 24 ore, se gli esseri umani o altri animali ingeriscono le uova sporulate, possono contrarre la malattia toxoplasmosi .

Un gatto può essere infettato in tre modi:
  • Ingerendo carne cruda o animali da preda infettati da questo parassita.
  • Ingerendo feci con oocisti sporulate.
  • Dalla madre al feto attraverso la placenta.
  gatto che trasporta un topo morto

Credito immagine: Markos Loizou, Shutterstock

I segni che un gatto potrebbe avere la toxoplasmosi sono:
  • Fatica
  • Diarrea
  • Febbre
  • Perdita di appetito
  • Perdita di peso
  • Problemi di equilibrio
  • Problemi con la vista
  • Contrazione dell'orecchio
  • Il comportamento cambia
  • Convulsioni
  • Premendo la testa contro i muri

Consulta il veterinario se il tuo gatto mostra uno di questi sintomi, in particolare premendo la testa su superfici dure. È più probabile che la maggior parte di questi sintomi si manifesti nei gatti con problemi al sistema immunitario; in caso contrario, il tuo gatto potrebbe presentare solo sintomi lievi.

funghi ai cani

È sicuro compostare la cacca di gatto?

Se usi il giusto tipo di lettiera e segui i passaggi corretti, è possibile. D A causa del rischio di toxoplasmosi, non utilizzare il compost in giardini commestibili o vicino a fonti d'acqua. I parassiti si riverseranno nell'acqua e nelle verdure, che potrebbero essere ingerite da altri animali o umani. Usa solo compost contenente feci di gatto sulla tua casa o piante ornamentali.

Il processo di compostaggio utilizza il calore, ma la temperatura in genere non è abbastanza alta da uccidere batteri e parassiti. Detto questo, se riesci a far finire il tuo compost 145°F, per diverse ore , poi Toxoplasma gondi le forme sono inattivate e possono essere utilizzate per fertilizzare tutto ciò che vuoi. Ecco quanto deve essere alta la temperatura per eliminare gli agenti patogeni.

cavolfiore cane

Prima di fare qualsiasi altra cosa, ricontrolla le ordinanze della tua comunità riguardanti il ​​compost.

  compost per la cacca

Credito immagine: Antranias, Pixabay

Compostaggio di cacca di gatto

Devi iniziare con un buon mucchio di compost pronto per l'uso. Puoi farlo con una piccola compostiera da cucina, ma di solito è meglio usarne una grande che possa essere utilizzata nel tuo giardino. I metodi di compostaggio più popolari sono con a benna o interrato (noto anche come in situ).

L'uso del metodo del secchio dovrebbe funzionare bene purché tu abbia un solo gatto e il metodo interrato non dovrebbe essere vicino a una fonte d'acqua o ai tuoi edibili. Non vuoi che il deflusso del tuo compost entri in un corso d'acqua.

Utilizzi altri materiali biodegradabili insieme alle feci, che possono richiedere almeno 1 anno per rompersi. Parte del compostaggio include anche l'aerazione mescolando il compost di tanto in tanto.

Le pile di compost iniziano con uno strato di base, che può includere cose come Mais pannocchie e bucce, bastoncini e steli di verdure e fiori.

Questo è seguito da strati alternati di materiali verdi e marroni, come paglia, foglie essiccate, segatura e aghi di pino per il marrone e ritagli di prato, foglie verdi, bustine di tè, caffè terreni e avanzi di cibo per il verde.

bulldog razze

La cacca e la lettiera del gatto vanno in cima, ma puoi aggiungere un altro strato marrone su di esso per aiutare le feci a decomporsi più velocemente.

Assicurati di indossare sempre i guanti quando hai a che fare con il compost e lava bene le mani in seguito. Potresti metterti una molletta sul naso mentre ci sei!

Puoi contattare un esperto di compostaggio per ulteriori idee e consigli. Puoi anche dare un'occhiata a libri come La guida tascabile di Pet Poo per maggiori dettagli su come compostare con successo la cacca del tuo gattino.

  Sacchetti per cacca di cane compostabili con classificazione terrestre

Credito immagine: gommoso

Cosa non fare

Sai già di non rendere il tuo compost vicino all'acqua o ai giardini commestibili, ma ci sono alcune altre considerazioni.

Se decidi che questa cosa del compostaggio non è qualcosa che puoi gestire (anzi, è un grande lavoro!) Ma vuoi comunque essere rispettoso dell'ambiente, ci sono alcune cose che davvero non dovresti fare.

jack russell mix beagle

Innanzitutto, non mettere mai la lettiera del tuo gatto nel bidone di compostaggio del tuo comune o nei rifiuti del cortile per essere collocato sul marciapiede per la raccolta dei rifiuti. Gli agenti patogeni nella cacca del tuo gatto contamineranno tutto il resto nel cestino, quindi tutto dovrà essere buttato via come rifiuto, il che vanifica lo scopo.

Inoltre, non dovresti gettare i rifiuti del tuo gatto nel water, poiché questa è una fonte d'acqua. La toxoplasmosi può causare malattie anche negli organismi acquatici. Anche se la lettiera che stai usando dice che può essere sciacquata, la cacca di gatto non può. La lettiera potrebbe anche intasare i tubi e alcuni sistemi settici non possono romperla.

La soluzione migliore è usare una lettiera biodegradabile che il tuo gatto è a suo agio nell'usare e gettare i rifiuti in sacchi della spazzatura biodegradabili. Tutto deve ancora essere buttato via con la normale spazzatura, ma in questo modo avrai un'impronta ecologica più piccola.

Conclusione

Ci vuole un bel po' di tempo prima che la cacca di gatto venga scomposta per essere usata come compost - almeno 1 anno! Mentre ciò viene fornito con una serie di avvertimenti (non usare il compost sui giardini che prevedi di mangiare da o vicino a una fonte d'acqua), è fattibile. Si sconsiglia questa pratica se non si riesce a portare il compost ad almeno 45°F, per diverse ore, per inattivare i patogeni. Prova a parlare con qualcuno che conosce il compostaggio e a leggere alcuni libri o articoli online per maggiori dettagli.