Quanto tempo ci vorrà per sterilizzare un gatto? Cosa sapere!

  gatto sterilizzante



Portare il tuo gatto a sterilizzare può essere un momento snervante per te. Ci sono rischi associati a qualsiasi procedura anestetica e chirurgica e la sterilizzazione non è diversa. Tuttavia, molti veterinari eseguono più sterilizzazioni ogni giorno, sono abili nell'esecuzione di questo intervento chirurgico di routine e faranno entrare e uscire il tuo gatto il più rapidamente e in sicurezza possibile. Per aiutarti a rendere le cose meno spaventose per te, abbiamo raccolto alcune informazioni su cosa dovresti aspettarti quando porti il ​​tuo gatto per il suo intervento chirurgico di sterilizzazione. L'intervento di sterilizzazione del gatto richiederà probabilmente meno di 30 minuti, ma probabilmente il tuo gatto dovrà essere dal veterinario per almeno alcune ore. Continua a leggere per saperne di più!





Quando può essere sterilizzato il mio gatto?

Ci sono molte informazioni contrastanti là fuori su quando il il momento ideale per sterilizzare un gatto è . Alcuni gatti possono andare in calore già a 4 mesi di età, il che significa che possono rimanere incinta mentre sono ancora gattini. La maggior parte dei gatti ha circa 6-8 mesi prima che inizi il loro primo ciclo di calore.

La maggior parte dei veterinari consiglia di sterilizzare il gatto prima del primo ciclo di calore. Questo perché un gatto intatto continuerà a passare attraverso un ciclo di calore dopo un ciclo di calore fino a quando non verrà allevato o sterilizzato. Se non hai un gatto di razza che intendi allevare, sterilizzare quando il tuo gatto è ancora giovane è l'ideale. Alcuni veterinari sterilizzano un gatto non appena pesano 2-4 libbre, mentre altri preferiscono aspettare che il tuo gatto sia più vicino ai 6 mesi di età per eseguire la procedura . Chiedi al tuo veterinario locale maggiori informazioni sui loro consigli.



  gatto dopo la sterilizzazione

Credito immagine: Sannikova Maria, Shutterstock

Quanto tempo impiega un gatto a sterilizzare?

La durata della procedura stessa dipenderà da fattori individuali, ad esempio quanto sia facile localizzare l'utero, questo può essere più difficile nei gatti in sovrappeso. Fattori chirurgici come il metodo preferito e qualsiasi fattore complicante. Ad esempio, un gatto che è in calore può avere un intervento chirurgico più complicato di un gatto che non è in calore. La maggior parte dei veterinari ha eseguito più interventi chirurgici di sterilizzazione sui gatti ed è probabile che l'intervento stesso richieda meno di 30 minuti.

Tieni presente che l'intervento chirurgico stesso non è l'intero periodo di tempo in cui dovresti aspettarti che il tuo gatto stia attraversando le fasi dell'intervento. Il tuo gatto verrà sedato in anticipo, quindi preparato per la procedura chirurgica stessa. Questo può richiedere da 5 a 10 minuti. Dopo l'intervento chirurgico, il tuo gatto dovrà essere recuperato dall'anestesia. A seconda dell'anestetico utilizzato, il tuo gatto potrebbe svegliarsi entro un paio di minuti o potrebbe volerci più tempo. Avranno comunque bisogno di tempo per stare in piedi e potersi riscaldare. Il tuo gatto sarà probabilmente presso l'ufficio veterinario per gran parte della giornata.

Il tuo veterinario potrebbe preferire mantenere il tuo gatto durante la notte il giorno della sua sterilizzazione. Questo è così che possono mantenerla contenuta e calma, oltre a lasciarla riprendersi completamente dall'anestesia prima che tu la porti a casa. Alcuni gatti si riprendono rapidamente dopo essere stati sterilizzati, mentre altri possono avere poca energia o disagio per alcuni giorni dopo. Ricorda, sebbene questo sia considerato un intervento chirurgico di routine, comporta comunque l'apertura nell'addome, la rimozione dell'utero e delle ovaie (ovarioisterectomia) e il ricucire i muscoli e la pelle insieme.

Insomma

La sterilizzazione di un gatto è una procedura relativamente rapida che la maggior parte dei veterinari è estremamente a suo agio nell'esecuzione. Se sei nervoso per la procedura imminente, va bene per te fare domande. I nuovi veterinari possono lavorare con un mentore, anche per le procedure di routine, finché non si sentono a proprio agio nell'eseguire l'intervento da soli, come fanno i chirurghi umani. Il tuo veterinario probabilmente ha altri animali domestici nelle loro liste chirurgiche per la giornata, sia prima che dopo il tuo chirurgia della sterilizzazione del gatto . Potrebbero anche voler dare al tuo gattino tutto il tempo per riprendersi dalla procedura prima che ti chiami con un aggiornamento. Potresti non sentire il tuo veterinario subito dopo la fine dell'intervento e capiranno che questa è un'attesa nervosa. Puoi chiedere quando lasci il tuo gatto in clinica quando aspettarti di sentire il tuo veterinario e chi puoi chiamare per un aggiornamento nel frattempo.

+ Fonti